INTERNATIONAL BROKER ART presenta : SILVER FACTORY

silver-factory

silver-factoryINTERNATIONAL BROKER ART

presenta

SILVER FACTORY

24-28 febbraio 2015 Auditorium Rainier III Montecarlo

“SILVER FACTORY” in mostra a Montecarlo
ANDY WARHOL – MIMMO ROTELLA – PAOLO DECUARTO

24-28 febbraio 2015
Auditorium Rainier III

Si rinnova a Montecarlo l’impegno di International Broker Art e del suo ideatore Danilo Gigante di coniugare le emozioni dell’Arte con quelle del cinema.
Migliore occasione non poteva darla nel Principato Ezio Greggio che con il suo festival rinnova l’entusiasmo nel fare cultura, con una mostra molto particolare che affonda proprio nell’alveo ispirativo e cinematografico di Andy Warhol. E non solo.
Il luogo fondamentale sia per la sperimentazione che per l’ispirazione nel mondo del cinema di Andy Warhol è stata la Silver Factory, l’ampio locale ubicato al quarto piano di un ex fabbrica di cappelli sulla 47a strada, è stato il più noto studio laboratorio di Warhol, teatro di molti progetti artistici tra il 1963 e il 1968.

Mimmo Rotella abitava a Catanzaro nella casa di famiglia dove la madre era modista e realizzava cappelli, la curiosità del pubblico per le stravaganze dell’artista si concretizzano nel 1960 con la realizzazione, ad opera di Enzo Nasso, di un cortometraggio dedicato ai Pittori arrabbiati, del quale Rotella cura il commento sonoro.

Nel 1962 nella città di Andy Warhol, NEW York ,conferisce sulla su arte alla School of Visual Arts.
Paolo De Cuarto nasce a Catanzaro, come Mimmo Rotella e la Silver Factory per lui e’ la pubblicità degli anni 60 e 70, i muri della sua città natale rivisti con gli occhi di un giovane pittore di talento, con il sentimento di un malinconico poeta visivo.
La Mostra dedicata ai tre artisti, Andy Warhol, Mimmo Rotella, Paolo De Cuarto, ” Silver Factory “e’ il luogo dell’anima da dove nascono le loro opere, e’ il comune denominatore dei tre artisti POP.
International Broker Art (IBA) organizzatrice dell’evento, ha voluto creare un’evento nell’evento, all’interno del 12 Festival de la Commedie, esponendo venti opere uniche dei tre artisti, tutte con una forte connotazione filmografia, tutte con una proiezione POP, popolare come il festival che le ospita.

Dopo i numerosi riconoscimenti Nazionali ed Internazionali, il Premio Margutta di Roma e il Premio Eccellenza Italiana a Washington, International Broker Art, lo spazio virtuale ideale da Danilo Gigante ha selezionato le opere esposte con
la consueta propensione Museale, con la possibilità di condividere con il pubblico della Manifestazione i valori artistici delle opere esposta ed anche la propensione al collezionare in Arte.